01 luglio 2006

Punto d'ebollizione

Troppe,
troppe,
troppe
provocazioni...

Nessun commento:

Posta un commento