19 marzo 2007

Attention: lawyer crossing!!!


Dovendo attraversare una strada trafficata ci sono molte cose che si possono fare.

Una persona avventata dopo aver dato una rapida occhiata alle macchine attraverserebbe anche fuori dalle strisce.

Una persona prudente andrebbe verso le strisce e aspetterebbe che qualcuno si fermi per passare.

Il giurista medio no.

Il giurista è convinto che sia la vita ad adeguarsi al diritto e non viceversa.

Il giurista medio va verso le strisce e, senza controllare se ci siano macchine, attraversa.

Perchè tanto, se lo investono, lui gli fa causa.

Immagine presa qui

1 commento:

  1. Al McLaud20:04

    Quello che dici è giusto finché parliamo soltanto di giuristi senza il becco d'un quattrino...in quel caso probabilmente stanno cercando di conformare il patrimonio dell'investitore al loro svuotandolo.

    (N.B.: nel paragrafo precedente il termine "giurista" ha lo stesso significato di "truffatore", lemma col quale, se si preferisce, può essere agevolmente sostituito)

    Diversamente accade con il giurista medio danaroso, il quale di solito si disloca nello spazio-tempo a bordo di un'autovettura ingombrante, costosa, inquinante e rumorosa conformando l'anatomia altrui ai solchi del battistrada degli pneumatici. Se gli investiti facessero causa, peggio per loro...il giurista danaroso medio è pronto a rovinarli! ...AHRRRRRG! ;-)

    RispondiElimina