02 gennaio 2008

Filibustiere

Anno nuovo, moda nuova.
Quello che credevo essere un colpo di vento dovuto agli stravizi di capodanno s'è rivelato una scheggia di ferro nell'occhio.
Una volta tolta la scheggia il mio personal designer in camice mi ha prescritto la nuova moda: benda sull'occhio, uncino e pappagallo sulla spalla. Alla farmacia per il momento gli unici pappagalli disponibili sono quelli "senza piume", ma credo di poterlo agevolmente sostituire con Marcello il quale è ben contento di farmi da collo di pelliccia nelle mie scorribande sulle coste.
Adesso scusate, devo andare. I miei uomini non saprebbero cazzare la randa neanche se ci fosse il diavolo che li insegue! AAARRRRR!!!!

*Quindici uomini, quindici uomini suuuuuuulla cassa del mortooooo e una bottiglia di RUUUMMM...*

11 commenti:

  1. Il pappagallo è fuori moda. Meglio un pellicano (che volendo funziona anche come sacca porta-oggetti). Così magari finisci anche in ortopedia con una bella scoliosi sinistro convessa e ti fai amici i designer di tutti i reparti... :p
    Ma come diavolo ha fatto la scheggia a infilarsi nel tuo occhio???

    RispondiElimina
  2. Hai ragione, con tutti quei colori i pappagalli sono molto anni '80. Come ci insegna Johnny Depp, molto meglio una scimmia zombie.
    La scoliosi la prendo al prossimo giro, come si dice qua "subba a ventina nu guaio a matina" (superati i vent'anni ci si sveglia con un malanno al giorno).

    La scheggia?
    Sarà schizzata da qualche sciabola di un saraceno!
    AAAARRRRRRR!!!!

    RispondiElimina
  3. Labbors17:13

    E alla fine ho saputo del tuo blog... Fenomenale! Il mio buon vecchio Mario: mi sono sbragato!
    Non mi sarei aspettato di meno da uno che, come te, ha le palle d'acciaio!
    ...
    mumble-mumble
    ...
    mumble-ahrr-mumble
    ...
    ahrr-mumble-realizescion:

    Sei sicuro che la scheggia non sia "volata" da lì giù?
    Ahrr-ahrr!

    RispondiElimina
  4. Ma come? Ora ti sei messo a giocare con le calamite? Quale diabolico piano stai proggettando per fuggire da Alcatraz?
    Mignolo, stai ponderando quello che sto ponderando io?

    RispondiElimina
  5. La fanciullina00:48

    dopo aver letto Labbors
    ...allora è vero che a svolgere certe attività "manuali" si diventa ciechi..volano le schegge :P :P

    RispondiElimina
  6. Mary10:09

    "Il rum e il diavolo l'hanno spinta in porto... il rum e il diavolo l'hanno spinta in portooooo..."
    Noooo, ti ci vedo troppo!!!
    Un abbraccione e buon anno!!!

    RispondiElimina
  7. Caro Labbors (i miei più servili omaggi, principe, gradisca la visita alla mia umile tana), e cara Fanciullina: non è possibile che ogni volta che mi succede qualcosa diate la colpa alle mie attività autoerotiche.
    E mi fa male la mano ed è l'autoerotismo. E mi è finita una scheggia nell'occhio, ed è autoerotismo. Soffro di priapite ed è autoerotismo. NON E' COSI'!!!
    Anche se mi piacerebbe non passo i giorni a sollazzarmi la zona costume e a patirne le conseguenze!
    Sono un uomo serio, io!!!

    E ora scusate. Questa priapite non si cura da sola... qual'era l'indirizzo di youporn?

    Aahahah! Bellisima la citazione da Mignolo e il Prof, Aureolina!
    Ebbene sì, faceva parte del mio piano per fuggire da Alcatraz e conquistare il Mondo.
    Ma non lo dire a nessuno!

    Cara Mary, la mia anima da bucaniere finalmente ha preso il sopravvento e ora viaggia a piene vele verso la costa per saccheggiare i paesi e privare della verginità quante più puelle i suoi viaggi gli concederanno.
    "AAAAAHHH adoro la puzza di pesce di primo mattino. Sa di vittoria!"

    RispondiElimina
  8. Ecco un inizio d'anno originale. Intanto ero curiosa di sapere come è andato il super esame da principe del foro, ma mi sa che ti faranno penare i risultati!
    per quanto riguarda la moda piatesca puoi sempre mandare una mail a Jonny Depp. ma scusa, la micetta schizzata che ruol avrebbe nella ciurma?

    RispondiElimina
  9. Ciao MariCri!
    Per i risultati dell'esame, temo ci vorrà un po', anche se quelli non mi mettono molto in ansia. Il mio vero obbiettivo è diventare un abietto e ricco notaio!! :-D
    (forse è meglio se mi do per davvero alla pirateria...)
    Il ruolo della psicopatica gattina? Che ne dici di esca nella caccia allo squalo?

    RispondiElimina
  10. Al McLaud18:06

    Interessanti notizie per il nostro apprendista pirata.

    Secondo un ben documentato studio dell'O'Reilly ("Bucanieri o bucaioli: della virile convivenza e di alcuni indecenti incidenti a bordo", ed. Mindi Futty, 1995, p. 24 ss.), risulta con chiara evidenza che l'uso di una protesi uncinata ed il relativo affilamento erano la prima causa di perdita di un globo oculare per trauma tra i confratelli della Filibusta.

    Tra gli altri motivi più o meno incidentali:

    1) Controllo della propria pistola ad avancarica (generalmente era pure causa di morte).

    2) Scommesse avventate aventi ad oggetto parti del corpo (nel vasto repertorio anatomico riferitoci dagli storici sembrerebbe mancare solo il mignolo sinistro).

    3) Attacchi della fauna di bordo (ufficiale e clandestina: pappagalli, scimmie, ratti, iguane, caimani...) e di fuoribordo (gabbiani rapaci, pesci volanti carnivori, mostri degli abissi, scilla & cariddi, totani...).

    4) Abitudine di tracciare mappe del tesoro dietro le palpebre per nasconderle.

    5) Uso inappropriato e/o intempestivo della frase: "Nella terra dei ciechi, il guercio è re", specialmente se in presenza di pirata di rango superiore suscettibile e monocolo.

    Esclusi gli ultimi quattro motivi, credo proprio per tante ragioni che siamo di fronte all'ennesimo caso di "affilamento di uncino"...e Mario sa perchè! ;-)

    RispondiElimina
  11. Al McLaud18:07

    ...per quanto riguarda Nikita, invece, lei lo squalo lo caccia direttamente, ma prima lo esaurisce!

    RispondiElimina