21 dicembre 2011

Il dovere chiama

Non c'è tempo da perdere.
(Cosa vuoi che faccia? ANDARMENE? Così continueranno ad avere torto!)

Vignetta originale di xkcd, tradotta da me.

15 commenti:

  1. Labbors17:20

    Questo è quello che chiamo: "rappresentazione della realtà per mezzo di vignetta con disegni minimalisti con sottile ironia".

    ...

    Ma quindi c'eri anche tu quella sera (e quella fatidica mattina in cui sarei dovuto partire in vacanza ma dovevo necessariamente rispondere a quel tipo che aveva torto marcio)?

    RispondiElimina
  2. Internet ha questo grande difetto, concede spazio e pubblico per esprimersi anche a chi nutre idee immancabilmente e irrimediabilmente sbagliate. Al diavolo Voltaire: non sono d'accordo con quello che dici... e farò di tutto perchè tu non possa continuare a dirlo impunemente. Dura e votata al titanismo, la vita dei cocciuti giustizieri da tastiera. :p

    RispondiElimina
  3. Labbors20:12

    Ross, perdonami se te lo dico, ma ti sbagli di grosso. Internet non ha questo grande difetto: semmai ha il pregio di poter concedere spazio ad un pubblico incapace di esprimersi in maniera diversa da come lo fa. Sei troppo affrettata nel giudicare anche te stessa, con quel titanismo e giustizialismo. Devi imparare a riconoscere quando hai torto.
    Ciao.

    RispondiElimina
  4. @Labbors: guarda che stavo facendo dell'ironia (non molto ben riuscita, a quanto pare :))
    Poi caparbia e leggermente titanista, in un senso tragico ma non così negativo, per alcune cose effettivamente lo sono, ma in quello c'entra la vita vissuta in carne ed ossa, non internet.
    Ciao.

    RispondiElimina
  5. Sapevo io... :-)
    @ Ross: quella che io chiamo anche la legge di Labbors

    RispondiElimina
  6. ... e comunque, avete entrambi torto marcio. E passerò il resto dei miei post a dimostrarlo!

    RispondiElimina
  7. Semplicemente GENIALE!

    Anche nel dare torto a tutti :D

    RispondiElimina
  8. Così dici geniale, Baol, che anche tu hai torto!

    RispondiElimina
  9. Labbors12:18

    @Ross
    Anche se ti sforzi di non far trasparire il fastidio che provi per aver commesso un errore marchiano, il risultato è quello che è. L'ironia qui non c'entra: quale sarebbe, secondo te, la differenza tra una persona fisica che si muove nella vita vera e una persona fisica che si muove su internet?
    Non vorrai forse venirmi a dire che chi va su internet ha torto e chi non ci va pure! Sarebbe un po' come dare del bugiardo a lupo! Che diamine!

    @Mario l.
    Lo sapevo pure io! :)

    ri-@Ross
    LINK --> :PpPpPpPp

    RispondiElimina
  10. Labbors12:18

    Non mi ha preso il link...
    :(

    http://it.wikipedia.org/wiki/Legge_di_Poe

    RispondiElimina
  11. Al McLaud13:31

    @Labbors: "errore marchiano" è un mio copyright, così come "ignoranza crassa"...specie se riferiti a te.

    @Mario: lo sai che hai più torto di tutti, vero?

    RispondiElimina
  12. Labbors14:34

    @Al McLaud: ovviamente, voleva essere un omaggio alla tua persona. Quindi, il tuo commento è intrinsecamente sbagliato poiché parte da delle basi presunte ed errate.
    Manca all'appello effettuato dalla mia memoria manca "ignoranza crassa" tra le frasi da te pronunciate, quindi, fossi in te, eviterei di commettere sbagli e non ripeterei una volta in più quel "così come".

    @Labbors: sei sempre così preso dall'imporre il tuo punto di vista che non ti accorgi che manchi di oggettività. Suvvia, prova ad essere meno impulsivo nelle tue risposte e vedrai che la verità è diversa da quello che normalmente scrivi.

    RispondiElimina
  13. Al McLaud02:53

    Se il torto e l'ignoranza avessero nick-nome e nick-cognome, sarebbero i tuoi, diletto Labbors.

    Non starò qui ad insistere sul fatto che il tuo secondo paragrafo contiene un evidente refuso (che oltretutto non puoi imputare a sonno o distrazione, perché è stato scritto in un'ora in cui eri certamente intento a rubare il tuo stipendio al lavoro), piuttosto mi preme insistere sul fatto che posso non averti detto in passato "ignoranza crassa" - anche se sono quasi sicuro d'averti chiamato "intestino crasso") -, ma certamente l'ho pensato...e comunque qui l'ho scritto per primo. Hai capito? PRIMO! Quindi ti puoi attaccare a 'sto crasso pedi 'i castagnaru.

    Purtuttavia, la rutilante atmosfera festiva mi rende eccezionalmente buono e quindi l'occasione mi è grata per porgere a te, nonché al titolare del blog ed a tutti gli altri lettori (famiglie/ascendenti/discendenti/collaterali inclusi) un affettuosissimo augurio di NATALI 'NTO CULU CU TUTTU U PUNTALI!

    ...e a quelli che si offenderanno, 'NTO CULU PURE TUTTU U NOVU ANNU!

    ("Errore marchiano" productionssss)

    RispondiElimina
  14. Labbors09:24

    @Al McLaud:
    Se non fosse per il fatto che avere delle parole di risposta per quella roba becera che hai scritto tale per cui potrebbero essere scambiate per risposta al tuo commento fosse un madornale errore che potrebbe essere commesso facilmente dato che è facile cadere preda di oscurantisti e provocatori sedizioni come te tipici di coloro che usano il linguaggio le frasi, le espressioni e la lingua in genere esclusivamente per non farsi capire ti risponderei ma dato che è così non lo faccio pur (ri)badendo i miei più sentiti auspici.

    RispondiElimina
  15. Al McLaud18:20

    @Labbors: Eh?! PUPPA! Uno a zero!

    RispondiElimina