20 settembre 2006

Survivor

"Questo è il mio pesciolino numero seicentoquarantuno in una vita costellata di pesciolini rossi. I miei genitori mi comprarono il primo per insegnarmi cosa significasse amare e prendersi cura di una creatura vivente del Signore. Seicentoquaranta pesci dopo, l'unica cosa che ho imparato è che tutto quello che ami morirà."

Chuck Palahniuk - Survivor

4 commenti:

  1. Anonimo22:27

    Lo stesso vale per cio'che non ami.
    Tutto è relativo, basta metterlo in conto all'inizio della partita.

    RispondiElimina
  2. " Ci sono cose e persone che non spariscono mai del tutto."

    P. T. Sarnum . L'uomo che inventò il circo.

    RispondiElimina
  3. " Il mondo è come te lo fai, amico mio. Se a te non sta bene devi modificartelo un po'."

    Silverado

    RispondiElimina
  4. Caro anonimo, ma se non lo ami e muore che cosa cambia?
    A questo punto è più consolante pensare al proverbio cinese "siediti sulla sponda del fiume e aspetta. Vedrai il cadavere del tuo nemico passare.", se proprio vogliamo dirla tutta....

    Continuando con le citaizoni:
    "Si può dire tutto il male possibile di una tomba, ma almeno è un posto riparato."
    John Belushi

    RispondiElimina