20 febbraio 2008

Risultati illustrati

Torna la rubrica delle ricerche pazze!!!!
Questa volta illustrata dalle mie manucce candide!!!
Mi raccomando: cliccate sulle immagini per ingrandire.

Come al solito, per non farci mancare nulla, cominciamo col nostro amico: l'acufene del fegato.Come potrebbe non esserci il meraviglioso acufene che tante persone ha attirato su questo blog? Che sia forse la moderna sirena di Ulisse, il cui richiamo sia irresistibile?
Infatti abbondano questo mese le ricerche in merito, dai dediti del gossip che chiedono "quali vip hanno l'acufene?" a quelli ormai disperati che chiedono "chi e' riuscito a guarire dagli acufeni?"; quelli che li sentono ad alte temperature:"acufeni bagno caldo"; quelli danteschi: "acufeni inferno"; quelli che li sentono pure mentre dormono: "sogni acufeni"; quello catastrofico: "patologie nascoste da un acufene quali potrebbero essere?"
Essì l'acufene è sempre una gran fonte di visitatori casuali. E di sicuro dopo questo post me ne sono assicurati un altro bel po', altro che donne nude...

In minoranza, ma in costante salita invece, sono gli zoofili. Essì, gli amanti degli animali stanno aumentando. Ma questi non li amano né fisicamente, né, tanto meno, platonicamente. L'amore è per il loro gusto!!
Infatti aumentano le ricerche riguardanti il come cucinare cani e gatti.
In testa per il momento quello che vuole avere tutto il libro di ricette con: "cento modi per cucinare un gatto"
Il miglior metodo, a mio parere, è allo spiedo, fuoco non troppo alto. Attenzione al pelo, potrebbe puzzare quando brucia, consigliamo di toglierlo. Una spruzzata di limone, un rametto di rosmarino e voilà!
Il nostro gatto è pronto!
I veri creativi però appaiono sotto carnevale e infatti possiamo trovare quello che si vuole fare il costume da solo e cerca "filibustiere fai da te".
Sappia lo sprovveduto che per diventare filibustiere basta poco.
Un pappagallo di contrabbando, orbo, dallo sguardo cattivo e pronto a uccidere alla minima offesa.
Una feluca, ornata a piacimento, di preferenza con cose spaventose, come ossa, teste rinsecchite, foto di Berlusconi, etc...
Una grande barba incolta, basteranno sei o sette anni per farla crescere a dovere. Non lavatela. Se prude è buon segno.
Se cade a ciocche è ancora meglio.
Fatevi tagliare la mano sinistra da un amico e sostituitela con un uncino.
Basteranno pochi giorni con questo comodo utensile al polso per completare il costume.
Infatti perderete sicuramente l'occhio cercando di lavarvi la faccia la mattina.
Per non parlare di cosa succederà quando cercherete di farvi il bidè.
Il tocco finale sarà prendere lo scorbuto.
Comunque, se tutto va bene il risultato dovrebbe essere questo:

Infine la vostra sorprendente inventiva non ha mancato di solleticare la mia immaginazione, ed ecco quindi le fantastiche "pantofole tonno"!!!Meravigliose, nevvero?
Sono anfibie, possono essere usate anche come trendy ciabatte da mare, le loro squame sono perfettamente lavabili in lavatrice anche ad alte temperature.
Le pinne gialle sono il segnale dell'alta qualità del tonnetto da cui sono state ricavate, e con la loro forma perfettamente idrodinamica vi sembrerà di nuotare e non di camminare!
L'offerta speciale per le prime venti ordinazioni comprende, inoltre, anche 5 scatolette di tonno al paio!!!
(attenzione la ditta non si riterrà responsabile se il vostro tonno saprà di piede o viceversa)

Ampia e inquietante è la sezione hard, di cui però riporterò solo qualche ricerca e non illustrerò lasciando tutto alla vostra perversa fantasia.
Stavolta tra le chiavi di ricerche ci sono anche quelle zoofile in senso proprio come "immagini di uomini che inculano capre" (ma lo volete veramente vedere!?!)
O quello(/a?) che cerca nuove 'esperienze' nelle malattie polmonari e l'autoerotismo con "colpo di tosse masturbazione".
E lo scientifico che cerca "fotografie di congiunzioni carnali".

Ma il migliore?
Il pazzo del mese?
Il nuovo D'Annunzio de no' artri cosa si sarà inventato?
Questa volta, vi assicuro, una 'semplice' costectomia per una comune auto-fellatio non sarà sufficiente.

Aprite dunque la vostra mente (ma solo quella mi raccomando) all'uomo che chiede i metodi:
"Per rientrare il mio pene per via anale"


Sipario.

12 commenti:

  1. Un post fantastico!!!
    ...ehm...non è che potresti farmi avere un paio di quelle pantofole? :P

    RispondiElimina
  2. Oh-mio-Dio.
    Da me oggi qualcuno è arrivato esultando finalmente la mia casa è libera dalle macchine parcheggiate!
    Non sei contento anche tu? Festeggiamo!
    :p

    RispondiElimina
  3. Veronica, mi spiace ma prima dell'invio devi compilare l'apposito modulo e sottoscrivere singolarmente le clausole 15 e 43 riguardanti l'esenzione dagli eventuali danni cagionati alla postura dall'uso delle pantofole, e l'approvazione della comparsa di squame sui piedi.

    Ciao Ross! Magari voleva sapere come ci si sentiva dopo... la vita di condominio può essere molto stressante... :-D
    Ovviamente io non posso che essere contento per lui.... perchè ancora non l'hanno preso gli omini coi camici bianchi....

    RispondiElimina
  4. Le vignette parlano da sole :'D

    Mi segno la ricetta del gatto allo spiedo. Potrebbe tornarmi utile in caso di ospiti improvisi O.O'

    RispondiElimina
  5. Al McLaud11:49

    Naturalmente sai che l'arrivo del visitatore Filibustiere (o anche Filiberto, fa lo stesso) è dovuto all'azione congiunta del tuo post omonimo del 2 gennaio e del mio ricco e documentato commento, vero?

    Esigo, quindi, il pagamento di una quota per la pubblicità.

    In secondo luogo, se continui a scrivere la parola "acufeni" sul tuo sito, provocherai un irreversibile circolo vizioso che avrà le seguenti possibili conseguenze:

    1) trasformerai il tuo blog in un forum per consigli medici.

    2) condurrai alla follia tutti gli affetti da acufeni, che saranno condotti sul tuo blog indipendentemente da qualsiasi chiave di ricerca inseriscano e si vedranno pure presi per il culo.

    3) potresti essere scannato dalla folla di acufenopatici (tipo "Alba dei morti viventi") in cerca di vendetta.

    Infine, su come tu possa aver attratto il visitatore "Rientrante" taccio, ma ho dei forti sospetti.

    Come sempre, cordialità!

    RispondiElimina
  6. Eheh! Dimenticavo di farti i complimenti per le vignette. Mi piace il tuo stile. :)

    RispondiElimina
  7. Ok, Nuvola, mi raccomando attenzione la scelta del gatto... mica tutti vogliono lo stesso!

    Grazie Ross, troppo gentile!

    Caro il mio Al McLaud, come dicevo già prima, la pubblicità sul mio stesso blog ha nullo valore per me, onde per cui non riceverai nessun compenso.
    Secondariamente, sto cercando volontariamente di provocare la rivolta degli acufenopatici viventi per conquistare il mondo.
    Sono un mostro?
    Naaaaaaaa

    RispondiElimina
  8. Be', devo dire che i tuoi "ricercatori" sono molto più estrosi dei miei, e non so se questo sia un bene, dal momento che tra coloro che google ha dirottato sul mio blog un paio di maniaci ci sono di sicuro :P.
    Cioè...almeno quello che cercava la De Filippi nuda qualche problema lo deve avere :P
    Adesso parliamo delle pantofole...quante te ne sono rimaste? ;)

    RispondiElimina
  9. Anonimo21:27

    Il Filibustiere è anche un'esca artificiale utilizzata nella pesca sportiva.

    RispondiElimina
  10. In effetti così ha più senso...
    Certo è anche parecchio meno divertente.....

    RispondiElimina
  11. hai bella fantasia perversa direi ahah ma ho preferito quello della fanculatrice a manovella:-D

    RispondiElimina
  12. Anonimo11:18

    Ma il pene non ha ossa!!

    RispondiElimina